Hard disk "virtuale" per Xbox 360 e PlayStation 3

Quest’oggi volevamo darvi informazioni su un nuovo strumento chiamato IUM che potrà anche essere molto piccolo
e tascabile tipo un tubetto di colla o avere una forma accattivante e delicata come un rossetto da donna molto costoso,
ma al suo interno possiede un ” cuore ” iper-tecnologico che promette di rivoluzionare il mondo dell’elettronica di consumo.

Questo dispositivo molto speciale possiede il nome molto adatto di Infinite USB Memory Device e la società produttrice che si
prepara a lanciarlo nel mercato internazionale, la Infinitec, afferma che attraverso di esso ogni oggetto che dispone di una porta
USB potrà molto semplicemente interfacciarsi in remoto a qualsiasi hard disk esterno che si trovi nelle sue vicinanze.
Quello che però caratterizza l’IUM da ogni altro metodo fino ad ora inventato dalle più importanti multinazionali del silicio,
per collegarsi ad un hard disk portatile in streaming, sfruttando una connessione senza fili è l’assoluta “indipendenza” da qualunque
fattore esterno, come tipo il sistema operativo adoperato o le limitate capacità software del pc o della console utilizzata.

Mentre attendiamo novità per scoprirne ancora di più, anche fino che punto l’IUM riuscirà a aumentare le potenzialità e le
capacità video ludiche della console PlayStation 3 e dell’ Xbox 360 regalando agli utenti delle console precedentemente
elencate, un vero e proprio disco rigido virtualmente infinito cioè libero da restrizioni scomode, vi spingiamo a seguire
costantemente le ultimissime novità delle notizie trattate dai comunicati stampa ufficiali di Infinitec.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.