Il debutto dell'honda pcx 125

Il rilascio commerciale del nuovo scooter ecologico targato Honda sta orma per arrivare. Questo nuovo scooter ha una cilindrata di 125 cc e, almeno erano queste le premesse, dovrebbe far risparmiare molto alle tasche dei consumatori in ambito di benzina, costi di manutenzione e praticità nel normale traffico cittadino. La linea di questo prodotto è molto moderna, il cruscotto fonde insieme gli aspetti analogici e digitali dei cruscottti di ultima e vecchia generazione, donandogli un look molto intraprendente.

La sella è del tipo ergonomica con supporto lombare in modo tale che la postura non venga messa a  repentaglio visto il vasto utilizzo di questo scooter. Essendo la sella molto allungata, troviamo anche un ottimo spazio per un secondo passeggero, che può tranquillamente sedervi senza creare scompiglio o diminuendo la comodità.  Sotto la sella troviamo il consueto vano porta casco e altri oggetti, insieme ad un altro vano porta oggetti anteriore. Per chi vuole è disponibile anche il tipico bauletto da circa 26 litri da installare sul posteriore dello scooter.

Passiamo ora al motore: troviamo un monocilindro da 124.9cc, a due valvole con raffredamento a liquido. Insieme agli 11,3 cavalli e gli 8 mila giri possibili abbiamo un’ottima ripresa e un’ottimo spunto. Se poi parliamo di consumi vediamo che sono veramente bassi: è possibile fare, se lo si tratta bene, anche 46 km con un unico litro. Non male vero?!?! Tutto questo avviene grazie all’ausilio del sistema “Stop&Go” che spegne il motore quando si rimane pe rpiù di tre secondi fermi. appena poi si apre la manopola del gas si riparte in tranquillità come se nulla fosse.

Vieni a scoprire le utlime novità dal mondo delle auto e delle moto nel nostro portale web dedicato al mondo dei motori!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.