Tintarella invernale, tra lampade e creme solari

Anche se ci avviciniamo alle feste natalizie, molte donne, e sempre più uomini, amano procurarsi la “tintarella”, magari affidandosi a una bella lampada abbronzante.

Ma purtroppo è risaputo che l’esposizione al sole o alle lampade invecchia la pelle, per questo, sembra normale pensare che meno ci si espone, meno si rischia di rovinare la pelle. Ma è davvero così? In base a studi recenti è stato dimostrato che l’esposizione frequente ai raggi se si adottano alcuni accorgimenti è tutt’altro che dannosa.

Di seguito due norme da rispettare sempre:

1.Evitare gli orari in cui il sole picchia più forte (solitamente dalle 12 alle 16 pm, ma dipende dalle dalla zona in cui ci si trova)

2.Prima di esporsi al sole, mettere sulla pelle una crema idratante con fattore di protezione non inferiore a 10.

E certamente un consiglio è anche quello di scegliere la protezione solare più adatta alla propria pelle. I prodotti cosmetici disponibili sul mercato sono infatti diversi: per questo è utile informarsi correttamente, così da scegliere la soluzione più giusta per sé.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.