Fiat e Yamaha Potrebbero chiudere la loro collaborazione

Tutte le cose belle sono destinate a finire. Anche se la collaborazione Fiat Yamaha MotoGP ha portato evidentemente ad un grande successo per entrambi i fabbricanti, da quando Fiat è diventata sponsor di Yamaha nel 2007 , è giunto il momento per i due di andare per la propria strada.

Il più grande motivo per cui la casa automobilistica italiana Fiat, leader anche nelle vendite di auto km 0, sta abbandonando, sembra il mancare di un pilota italiano nella squadra ufficiale Yamaha, ora che Valentino Rossi è profondamente integrato nel paddock Ducati . A quanto pare, vincente, convincente come Yamaha ha fatto nel 2010 con il pilota spagnolo Jorge Lorenzo in testa, non è tutto è facile senza quel qualcosa in più dato dal potere del paese di origine.

A questo punto, sembra che la Yamaha inizierà la stagione agonistica 2011 senza uno sponsor, con Lorenzo e il compagno di squadra americano Ben Spies corsa sotto le proprie insegne. Senza rancore , ovviamente.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.