Italia in crisi: famiglie e imprese in difficoltà

La crisi economica che continua imperterrita a coinvolgere tutti i paesi dell’area euro sta mettendo a dura prova famiglie e imprese sempre più costrette a faticare per arrivare alla fine del mese.

Le famiglie sono sempre più schiacciate tra il continuo aumento del costo di beni e servizi di prima necessità e la mancanza di lavoro che costringe a mantenere i propri figli anche ben oltre i 30 anni.

Un altro problema molto sentito è quello relativo ai propri risparmi anche in vista delle prossime manovre che dovrebbero vedere l’ingresso di una nuova tassa sulla casa. Proprio a questo proposito in molti si domandano se è meglio una casa in affitto o di proprietà o se, al contrario, conviene investire i propri risparmi in qualche altra soluzione.

Tuttavia al momento l’unica alternativa che permetta di investire i propri soldi senza rischiare il capitale è rappresentata dai conti deposito ad alto interesse che, al momento, rendono intorno al 4% lordo.

Ma la crisi economica ha influito anche sui consumi, che negli ultimi mesi sono precipitati ai minimi storici. Gli unici settori a non aver subito la crisi sono gli ecommerce e, specialmente, quelli che offrono la possibilità di acquistare i coupon. Acquistare coupon per risparmiare è diventato quasi di moda ma al contrario di tante mode inutili è davvero molto efficace e permette di risparmiare anche ben oltre il 20%.

Insomma l’Italia ce la farà? Le famigie italiane saranno sommerse di nuove tasse dal nuovo governo Monti? In linea di massima possiamo dire che ci sarà sicuramente un lieve aumento della pressione fiscale ma l’Italia ce la farà e se le misure saranno all’altezza sarà possibile tornare a crescere e rilanciare l’economia così da garantire anche alle prossime generazioni un futuro dignitoso.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.