I Rolling Stones in studio di registrazione?

Ogni qual volta muovono in dito, riviste, magazine e giornali specialistici di tutto il mondo si mobilitano per saperne di più. Stiamo parlando dei Rolling Stones, da 50 anni sulla cresta dell’onda, icona del rock del passato e di quello odierno. La notizia era rimbalzata su tutti i media: la band guidata da Mick Jagger sarebbe entrata poche settimana fa in studio di registrazione per dare l’inizio al lavoro per il nuovo album, a ben 48 anni dall’esordio omonimo del ’68 e a distanza da 7 anni dal loro ultimo lavoro – A bigger Bang del 2005. Ronnie Wood, chitarrista del gruppo, aveva infatti annunciato l’entrata in studio in occasione della sua personale mostra d’arte “Faces, times and places” tenutasi a New York lo scorso 9 Aprile ma, qualche giorno dopo, ad un’altra rivista, aveva smentito tutto, sembra dopo aver ricevuto una telefonata piccata dallo stesso Jagger, che pare si sia dichiarato contrariato dall’annuncio dell’amico. L’arrabbiatura di Jagger sarebbe stata la stessa degli altri membri della band e dell’entourage dei Rolling Stones, tanto che Wood ha chiesto pubblicamente scusa a tutti per aver crato un inutile polverone. Tutti in silenzio quindi in attesa del nuovo album degli Stones, anzi dell’inizio delle registrazioni.

Chi invece è in studio è un amico di Jagger & Co: stiamo parlando di Dave Grohl, ex chitarrista dei Nirvana, creatore e deus ex machina dei Foo Fighters e grande musicista. La cosa curiosa è che Grohl sta lavorando insieme a Krist Novoselic e Butch Vig, il primo ex bassista dei Nirvana ed il secondo uno dei più importanti produttori di musica rock dagli anni ’90 in poi. Sue creature sono state il capolavoro dei Nirvana – Nevermind – e grandi album di band come Smashing Pumpkins, Foo Fighters, Sonic Youth, Green Day e Muse. Basta aspettare per vedere cosa bolla in pentola, anzi nella mente sempre in movimento di Dave Grohl.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.