Pasquetta nel Salento

La primavera sta iniziando a riportare il bel tempo sulla penisola salentina come nel resto del nostro Bel Paese. Le giornate iniziano ad allungarsi ed il bel tempo ed il sole ci spingono al contatto con la natura che ci circonda fosse anche il parco sotto casa della nostra grigia città. Tuttavia se abbiamo deciso di passare le vacanze nel Salento durante i festeggiamento in onore della Santa Pasqua di certo non avremo che l’imbarazzo della scelta rigurdo la località dove poter passare la giornata di Pasquetta. In effetti nel Salento di certo non mancano le località immerse nella natura selvaggia ed incontaminata.

Sul versante adriatico, ad esempio, potremmo pensare di passare la giornata nei pressi di Otranto oppure nella zona di Torre dell’Orso. Nelle vicinanze di Otranto sono presenti le vaste pinete dei Laghi Alimini proprio in prossimità delle lunghe spiagge Alimini di sabbia bianca a fine. Il luogo è ottimo per fare un bel picnic nella pineta e magari una bella passeggiata lungo l’adriatico. I più coraggiosi potrebbero affrontare la rigida temperature del mare e fare il primo tuffo dell’anno. Nelle vicinanze delle sono presenti anche diversi villaggi nel Salento immersi in uno splendido contesto naturale.

Più in là lungo la litoranea che punta a nord troviamo, invece, il porticciolo naturale di Sant’Andrea a due passi da Torre dell’Orso. Il porticciolo di Sant’Andrea rappresenta uno dei luoghi cult della movida estiva salentina, data la presenza di numerosi locali e di un ampia piazzetta dove si tengono ogni sera concerti e spettacoli. Ai lati del porticciolo sono presenti zone verdi e boschi che rappresentano un ottimo scenario per una bella giornata di Pasquetta.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.