Il vero risparmio nel confronto di assicurazioni online

Non bastava la crisi generale che sta colpendo ogni settore economico possibile in tutto il mondo, ci si mettono anche i paradossi umani in Italia. Sembra che facendo un confronto delle assicurazioni online, il risultato sia che i preventivi delle assicurazioni e le polizze rivolte agli utenti del sud Italia siano sensibilmente più costose di quelle degli abitanti del nord Italia.

Perché questo? Il motivo che il premio assicurativo delle agenzie di assicurazione calcola il costo basandosi su sofisticate statistiche utili ad assorbire il costo dei rimborsi provocati da sinistri stradali. E alcuni tipi di guidatori sono secondo statistica più a rischio o spericolata come ragazzi neopatentati, persone anziane dai riflessi generalmente meno performanti del normale, e sembrerebbe anche i guidatori del sud. Vengono alla mente le classiche scene di traffico caotico con clacson e urla, come nei film, in stupende città come Napoli e Palermo.
Questa immagine italica stereotipata sta venendo smontata da una recente ricerca condotta mettendo a confronto preventivi di assicurazioni online e tradizionali su un campione di centomila preventivi.
Il risultato ottenuto è stato che secondo l’indagine, gli automobilisti napoletani, palermitani e del sud Italia in generale sono in realtà i più virtuosi e quindi disciplinati, ovvero che non sono causa di incidenti stradali con l’automobile, la moto o in generale il loro mezzo di locomozione. Ma che anzi, sono gli automobilisti del centro Italia i più indisciplinati e a seguire quelli del nord Italia a provocare più sinistri stradali.

Paradossalmente nonostante questo, dal confronto di polizze online e classiche lungo lo stivale italiano, risulta che i preventivi del sud Italia sono i più costosi. Questo è sicuramente uno dei motivi per cui sempre più cittadini, sia del sud che del nord Italia, scelgono su Internet di fare i confronti delle assicurazioni, perché assicura loro un sostanzioso risparmio anche del 40%, ovvero si tratta di centinaia di euro guadagnati.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.