Come fare fitness in casa con pochi attrezzi

L’allenamento quotidiano del nostro corpo è fondamentale per il proprio benessere, ma anche più semplicemente per scaricare le tensioni di una giornata di lavoro. Inoltre non bisogna dimenticare che con un allenamento costante e una alimentazione sana si possono raggiungere risultati sorprendenti. Purtroppo non tutti gli appassionati di fitness hanno lo spazio sufficiente e la disponibilità economica per creare una palestra tra le proprie mura di casa. Ciò, però, non significa che chi non ha lo spazio per cyclette, tapisroulant ed ellittiche debba rinunciare all’home fitness; esistono infatti alcuni attrezzi dal costo contenuto e che occupano uno spazio minimo. Vediamo nel dettaglio quali sono gli strumenti che non devono mancare nel “kit” perfetto per l’home fitness.

Innanzitutto i manubri: occupano poco spazio, costano poco e sono perfetti per allenare molti muscoli. Esistono diverse tipologie: fissi, smontabili, rivestiti in gomma o in metallo; l’importante è averli sempre in casa per allenare tricipiti bicipiti ma anche i muscoli delle gambe. E’ fondamentale, poi, per i nostri esercizi in casa il tappetino in gomma, indispensabile in particolar modo per gli esercizi svolti a terra. Il costo di questo strumento è irrisorio ma, se si vuole risparmiare ulteriormente si può ricorrere all’utilizzo di una coperta possibilmente piegata in due, per limitare la durezza del pavimento. Un altro attrezzo da non dimenticare nel proprio kit è la corda, apparentemente poco utile, in realtà indispensabile per un allenamento completo. Infine un altro strumento dal costo contenuto e anche poco ingombrante è lo step, molto utile per tonificare i muscoli delle gambe.

Ovvio che se invece si hanno a disposizione spazio ma soprattutto soldi da investire per una propria palestra casalinga le possibilità di acquisto sono svariate. Sicuramente i primi acquisti da fare sarebbero in tal caso cyclette, tapis roulant oppure le più recenti ellittiche. A questi poi si possono eventualmente abbinare macchinari più costosi e professionali come le macchine multifunzione oppure le minipalestre.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.