Quattro Stagioni, le capsule “storiche” al servizio della cucina italiana

Il fatto di andare al supermercato e poter mettere nel carrello tutti i prodotti a lunga conservazione di cui si ha bisogno in famiglia è un “privilegio” che contraddistingue l’era moderna; prima dell’avvento della produzione industriale e dell’arrivo del benessere economico, la maggior parte degli alimenti destinati ad essere preservati a lungo era di produzione casalinga.

Vasi e capsule Quattro StagioniQualcuno forse ricorderà la figura delle massaie “di una volta” che, pazientemente e con grande sapienza, erano in grado di preparare confetture, marmellate, ma anche passate di pomodoro, specialità sott’aceto e chi più ne ha più ne metta destinate al consumo familiare nei mesi a venire.

Sono ispirate proprio a questa produzione casalinga le capsule e i vasi Quattro Stagioni, prodotti da Bormioli Rocco e presenti sul mercato italiano sin dagli anni Settanta. Il tappo dorato con le decorazioni nere e i contenitori in robusto vetro impreziositi dalla presenza della scritta in rilievo che denomina il prodotto sono inconfondibili su qualunque scaffale di supermercati o di negozi di casalinghi.

I prodotti che portano la firma Quattro Stagioni possono essere utilizzati con la massima sicurezza per la preparazione di ogni tipo di ricetta, poiché con la loro perfetta capacità di tenuta garantiscono il mantenimento del sottovuoto e delle condizioni ottimali per la lunga conservazione degli alimenti e delle loro proprietà organolettiche.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.