La cabina doccia? Angolare è meglio, quando lo spazio è poco

Le pubblicità che si vedono in televisione, si sa, spesso rappresentano una idealizzazione della realtà che ha ben poco a che fare con la vita quotidiana della maggior parte delle persone, ma questo lo sappiamo e perciò siamo abituati a prendere “con le pinze” gli spot.

Doccia ad angolo GrandformAlle volte, però, non si riesce a non pensare quanto siano surreali le immagini presentate, ed è questo il caso ad esempio di quei bagni enormi, grandi come degli appartamenti, che si vedono nelle pubblicità dei prodotti per la pulizia. Come se negli appartamenti delle persone comuni ci fossero dei simili saloni!

La verità è che purtroppo non solo i bagni di molte case sono di ridotta metratura, ma risultano anche difficili da arredare e accessoriare per via della loro disposizione.

Una soluzione che si può in genere adottare per fare in modo che l’elemento più voluminoso presente nel bagno – il box o la cabina doccia – offra il minor “intralcio” possibile è effettuandone l’installazione in corrispondenza di un angolo.

Le cabine doccia angolari sono ciò che ci vuole per sfruttare al meglio anche gli spazi interni più ridotti, e di questi versatili prodotti è ricco il catalogo Grandform specializzato in soluzioni per il bagno in cui design e funzionalità vanno di pari passo con le possibilità di personalizzazione (cromoterapia, aromaterapia…) e la lunga durata nel tempo. Visita il sito Grandform.it per scoprirli tutti.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.