Incontinenza da sforzo: alcuni consigli utili

Chi soffre di incontinenza deve forzatamente trovare alcuni accorgimenti per modificare il proprio stile di vita e per ottenere qualche miglioramento. Piccoli accorgimenti che possono essere decisivi per limitare le perdite e per vivere meglio. A partire dal cibo, dalle bevande e dal comportamento a tavola: è importante bere molta acqua ed evitare le bevande gassate, l’alcool e la caffeina (che hanno effetti diuretici) ed è importante anche tenere sotto controllo il peso.

Smettere di fumare sarà una buona scelta non tanto per il fumo in sè quanto per la tosse provocata. E’ in questi casi che potrebbe manifestarsi l’incontinenza da sforzo, una pressione che non si riesce a gestire: gli esercizi di rafforzamento del pavimento pelvico e della struttura muscolare aiuteranno a controllare meglio la zona e a diminuire le perdite.

Questa rieducazione muscolare è particolarmente utile quando viene effettuata con metodo e regolarità, meglio almeno una volta al giorno per almeno 3 o 6 mesi. Se l’incontinenza è leggera si noteranno subito dei significativi cambiamenti se non addirittura una risoluzione del problema, ma sarà importante continuare a eseguire questi esercizi con regolarità per mantenere l’effetto benefico nel corso del tempo.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.