Scale mobili o ascensori?

Se si deve scegliere tra un impianto realizzato con le scale mobili e un ascensore quale delle due soluzioni viene presa in considerazione maggiormente da parte dei progettisti e perché? La domanda non è banale e la questione è fondamentale perché per quanto ci si stia riferendo sempre al tema del trasporto delle persone, è importante valutare le reali necessità di chi usufruisce dell’immobile e dei servizi dell’impianto elevatore.

foto_page_scalemobiliCominciamo dicendo che non esiste una tipologia di impianto più indicata rispetto all’altra ma che la valutazione va fatta innanzitutto studiando i flussi degli utenti presenti (o previsti) e tenendo conto delle caratteristiche strutturali dello stabile. Se è vero che gli ascensori sono molto utili per spostarsi tra dislivelli elevati, è anche vero che il funzionamento avviene a cicli discontinui con alternanza di carico e evidenti tempi morti. A favore dell’ascensore resta il fatto che questi dispositivi consentono il trasporto di persone in carrozzina.

Le scale mobili invece trasportano in maniera continuativa le persone e sono una ottima soluzione ideale quando si è in presenza di flussi elevati di utenti ma le caratteristiche tecniche impediscono a questi impianti di superare dislivelli importanti. Quando si valuta se installare una scala mobile o un ascensore è importante considerare tutte le specifiche esigenze progettuali.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.