Formattazioni, cancellazioni e danni meccanici al PC

Può capitare a tutti di fare un errore mentre si sta lavorando al PC e di fare un click di troppo eliminando un cartella che contiene dei documenti importanti o altro. E ‘un cosa naturale ed è uno dei maggiori motivi di perdita dei dati.

Disco o partizione formattata

Quando una unità viene formattata, il suo indice dei contenuti viene svuotato. Nonostante questo, un buon software di recupero è ancora in grado di ricostruire molti dei file che conteneva. Ad esempio, se una partizione è stata formattata e cancella completamente, ma in seguito non è stata creata una nuova partizione, i file sono ancora presenti e alcuni di essi sono recuperabili.

Non tutti i software in vendita sono in grado di farlo in maniera ottimale, quindi è indicato chiedere l’intervento di un centro di recupero professionale.

Cancellazioni multiple

Oggi vengono molto utilizzati i programmi che permettono la sovrascrittura multipla dei file quando essi vengono eliminati. In questi casi i normali programmi di recupero devono arrendersi e non sono in grado di recuperare nulla. Salvo alcuni casi anche un professionista potrebbe non essere in grado di recuperare i file in questa situazione.

Quindi, se un programma di cancellazione non è strettamente necessario per il lavoro che si svolge, è sconsigliato utilizzarne uno per il computer di casa o dell’ufficio. In questo modo si rischia solamente di perdere dati importanti per sempre.

Danni meccanici

Anche i dischi rigidi dei computer, così come ogni altro dispositivo meccanico, non sono immuni dal rompersi. Alcuni tipi di difetti possono essere dovuti all’età e al grande utilizzo, altri ricondursi a fattori esterni come cadute dall’alto ecc. Per tutti questi motivi è sempre meglio fare un backup dei dati più importanti per salvaguardarli il più possibile.

A parte il secondo caso, in cui il danno è più che evidente, può essere difficile accorgersi che qualcosa non va nel disco del proprio computer. Gli hard disk dei computer moderni sono infatti molto silenziosi, e prima che compaia un eventuale difetto si hanno solamente degli indizi poco appariscenti. I messaggi di errore del BIOS infatti vengono visualizzati solamente quando il danno è già stato fatto..

In tutti questi casi il ripristino dei file perduti deve essere effettuato da dei professionisti. Quindi niente fai da te.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.