Whirlpool rinnova la sua fiducia in Dalmine LS

Nella realizzazione del nuovo magazzino di Carinaro (CE), il colosso statunitense del bianco ha scelto ancora Dalmine LS.

 

Dalmine Logistic Solutions da anni collabora con Whirlpool, avendo realizzato per l’azienda americana, nel 2013, un impianto portapallet con scaffale a ripiani e gestione sistema antincendio ed elettrico. La stessa azienda sta realizzando a Carinaro (in provincia di Caserta) il polo centrale EMEA per il settore ricambi, che sarà operativo verso la fine del 2016. Anche questa volta il colosso americano del bianco ha affidato alla professionalità di Dalmine LS la realizzazione della scaffalatura magazzino.

 

L’impianto, che si svilupperà su 35.000 metri quadri, è sostanzialmente diviso in due parti. Una prima parte di magazzino è destinata a pallet con asservimento a carrello bilaterale, per un totale di quasi 50.000 locazioni. Ogni posto pallet può vantare tre rompitratta, al fine di garantire il miglior sostegno per qualsiasi tipologia di pallet. La seconda parte è invece costituita da un magazzino a ripiani, asservito a carrello commissionatore con persona a bordo. Una delle particolarità qui realizzate è il piano, pensato con tegole sfalsate.

 

Appoggio e portata sono garantiti, con i grandi vantaggi di avere un minor peso gravante sulla struttura e garantire quindi migliori performance a tutto il sistema antincendio, dato che il percolamento dell’acqua è molto migliore, con un miglioramento del passaggio del 50% fra i vari piani. Nel nuovo magazzino Whirlpool, l’impianto antincendio è a soffitto e gli scaffali, realizzati con la scaffalatura industriale per pallet Bi-Bloc, hanno un’altezza di 9 metri.

 

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.