Alibaba, ecco la nuova opportunità per il vino italiano

Il web può dare una grande spinta al commercio italiano all’estero. In special modo, è il settore vinicolo quello che potrebbe presto trarre grandi benefici dalle vendite online.
Non c’è dubbio che quello digitale sia il veicolo che può produrre grossi introiti dalle esportazioni in Cina, oggi 4° principale buyer al mondo e secondo tra i Paesi extra-Ue, dietro solo agli Usa.

Il vino italiano su Alibaba

alibabaA Shanghai c’è stato l’evento “E-commerce: the new gateway for italian wine in China”, che ha sottolineato come sia essenziale sostenere le aziende italiane già presenti sui canali online AliBaba, ed avviare campagne di sensibilizzazione destinate ai consumatori cinesi.
Il vino italiano, quindi sfrutterà il più possibile Alibaba per sfondare nel mercato orientale.

Ricordiamo che Alibaba è un colosso cinese con sede a Hangzhou, e si occupa di commercio elettronico. Lo scorso mese di luglio la sua quotazione era di circa 80 dollari, oggi invece il titolo vale oltre 100 dollari (su questo asset è possibile fare trading online con AvaTrade). Da questo si comprende quanto possa essere utile per le imprese italiane lanciarsi su questa piattaforma in continua ascesa.

Del resto non è certo per caso che secondo la prestigiosa rivista The Economist, Alibaba è il più grande bazar al mondo.

Tornando al settore vinicolo, il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani, ha evidenziato a Shanghai l’essenzialità della vendita online per il vino. I numeri della rete sono lì a confermarlo. Ci sono 688 milioni di naviganti e 659 utenti di social. Una massa che utilizza costantemente il web. Non c’è dubbio che per vendere. quest’ultimo diventi sempre più uno strumento fondamentale. Del resto, già lo fanno i maggiori competitior del nostro prodotto. La Francia su tutti. Ecco perché bisogna adeguarsi.

Intanto Vinitaly si è detta disponibile a realizzare, in partnership con i principali attori del settore vinicolo, la multipiattaforma Italian Wine Channel. Sarà un altro strumento per commercializzazione online il vino attraverso i canali più innovativi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.