Yahoo, voci su attacco hacker non influenzano i mercati

Il colosso americano Yahoo si dimostra più forte dei rumors, almeno sul mercato. Le azioni della società, infatti, dopo un inizio di giornata difficile hanno ritrovato la via della risalita nel tardo pomeriggio. Secondo alcuni rumors comparsi sul web, il colosso statunitense sarebbe stato vittima di un attacco hacker. Questo avrebbe causato la violazione dei dati di circa 200 milioni di account violati. Ad alcuni di essi sarebbero stati sottratti dati molto sensibili. Password, date di nascita o altri indirizzi mail.

Bufera in vista su Yahoo?

yahoo

A diffondere questa notizia è stata “Recode“, che ha citato fonti anonime spiegando che la vicenda potrebbe arrivare sul tavolo delle Autorità per un’indagine. Sempre secondo Recode, in settimana Yahoo darà conferma della notizia, ammettendo di essere stato vittima degli hacker.

Dal punto di vista degli investitori, la notizia ha inizialmente creato un bel po’ di turbamento visto che è imminente la cessione delle attività chiave della società internet all’operatore di telecomunicazioni statunitense Verizon. Una violazione hacker potrebbe però far saltare tutto. Da qui il gelo che ha colpito i trader.

Ecco spiegato perché dall’apertura a 44,71, in un paio d’ore la quotazione di Yahoo era crollata a 43,93 (abbiamo seguito l’andamento sul conto demo OptionWeb) per poi imboccare la via della risalita.
Il quadro tecnico di breve periodo mostra un’accelerazione al rialzo, mentre nel lungo le attese sono per un’estensione verso quota 45,67.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.