Divano da esterno in vista dell’estate

Gli ambienti esterni della casa sono diventati veri e propri spazi aggiuntivi, da vivere al 100% senza limiti. Ecco perché, la scelta di un buon divano da terrazzo rappresenta un momento fondamentale da fare prima degli acquisti.

Le aziende produttrici, negli ultimi anni, si sono impegnate con grande attenzione per proporre ai clienti arredi funzionali, pratici e belli da vedere. Tavoli, sedie, coperture e complementi di varie forme e colori, con l’obiettivo unico di rendere l’outdoor un ambiente confortevole e prezioso, da utilizzare per momenti di convivialità con amici e famiglia. Luoghi dove rilassarsi piacevolmente, a contatto con l’aria aperta. In questo, il divano è sicuramente uno dei pezzi forti dell’arredamento esterno.

Le caratteristiche del divano da esterno

Composto da uno o più posti a sedere, a moduli singoli o combinati, basta scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze considerando, prima di tutto, alcuni fattori importanti come lo spazio disponibile e lo stile.
Per quanto riguarda le dimensioni, non si fanno grandi differenze con i classici divani letto da interno (alcuni esempi li trovate su www.lettisumisura.it/divani-letto). Si tratta infatti di misure standard, che rispettano norme di sicurezza internazionali. È comunque utile ricordare che, per consentire di passare agevolmente tra la seduta e un qualsiasi ostacolo, occorre rispettare una distanza minima di 60 cm.

Un ospite improvviso? Per problemi di spazio è impossibile posizionare in modo definitivo nella stanza un letto di grandi dimensioni ma non si vuole rinunciare ad avere, all’occorrenza, la disponibilità di un letto capace di offrire il massimo comfort a due persone? Funzionali e sicuri, i letti a scomparsa sono degli elementi d’arredo due in uno e si rivelano dei passepartout di praticità. Scegliendo questa tipologia di letto si potrà fare affidamento su un arredo che trova la sua collocazione ideale, oltre che nella camera da letto, in salotto, in un monolocale, in un open space, in taverna e perché no, anche nel proprio giardino o terrazzo preferibilmente nella arte al coperto. Con una struttura portante che è garanzia della massima solidità e con uno spazio di ingombro ridotto al minimo, questi pratici letti presentano un meccanismo di estrazione del secondo letto appositamente progettato per assicurare il perfetto allineamento dei due letti.

Un altro criterio importante di valutazione, da adottare per la scelta dell’arredo, è sicuramente il materiale. I mobili da giardino sono infatti realizzati con materiali particolarmente resistenti agli agenti esterni e all’aggressione dei raggi solari. Plastica, rattan (sintetico o naturale), metallo, ferro battuto o legno: ce n’è davvero per tutti i gusti.

Ora hai tutte le informazioni per acquistare il tuo divano da esterno per il proprio terrazzo!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.