Investimenti online: il Real brasiliano fa piangere i trader, discesa a picco

Chi decide di fare investimenti online, mette in conto che possano esserci degli avvenimenti improvvisi e imprevisti, che possono rovesciare le dinamiche di mercato da un momento all’altro. E’ quello che è accaduto a chi ha puntato sul trend rialzista del real brasiliano, che negli ultimi tempi aveva guadagnato parecchio terreno sul dollaro.

Trump coglie di sorpresa chi fa investimenti online

real-brasileE invece, a rovesciare il copione è stato il ribaltone elettorale che si sta vivendo negli Stai Uniti. E già, l’effetto Trump si sta facendo sentire anche in Brasile come in Messico (anche il peso è andato in picchiata negli ultimi giorni). Dal momento in cui nella corsa presidenziale ha fatto irruzione l’FBI, venerdì scorso, il quadro globale si è stravolto.

Partiamo da un dato: il real brasiliano sta perdendo nel forex (cross USD-BRL) oltre l’1% e viaggia a quota 3,2317 dollari (dati del broker OptionFair per opzioni binarie). Nell’ultimo mese invece aveva guadagnato parecchio nei confronti del biglietto verde.

Consiglio: se volete fare trading binario, scegliete con cura l’operatore. Dedicate il giusto tempo a trovare il miglior sito opzioni binarie in relazione alle vostre esigenze.

Perché questo cambiamento di trend che ha colto di sorpresa chi fa investimenti online? Perché nelle scorse settimane, l’aumentare del vantaggio della Clinton aveva spinto il Real ad una cavalcata importante sul biglietto verde. Con la rimonta di Trump, invece il copione si è ribaltato.

Gli ultimi sondaggi danno il magnate repubblicano in recupero sulla Clinton, e addirittura un sondaggio ABC-Washington Post lo porta addirittura avanti 46% contro 45%. La possibile vittoria di Trump spaventa molte economie, come appunto quella brasiliana. La preoccupazione infatti è che la sua elezione alla presidenza possa danneggiare in modo forte gli esportatori, dal momento che Trump ha già fatto sapere che intende rivedere i negoziati commerciali con i paesi sudamericani (“saranno rivisti”). Tenuto conto che gli USA sono il secondo partner commerciale del Brasile, si comprende perché il popolo carioca e la sua economia sentano in modo speciale l’esito dell’elezione del prossimo presidente USA.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.