Poltrona Relax, come sceglierla al meglio

Quando torniamo a casa dal lavoro, il pensiero fisso è sempre lo stesso, il relax. Dopo una giornata passata in ufficio, o in fabbrica, il nostro corpo e la nostra mente ci chiedono solo di potersi abbandonare a degli attimi di totale rilassamento per rigenerare le energie e ritrovare le forze. Arredare un piccolo angolo della nostra casa con una poltrona relax, vuol dire regalarci uno spazio tutto nostro per il benessere del corpo e della mente. Le soluzioni disponibili sul mercato ormai sono molte e si adattano ad ogni tipo di abitazioni, basta seguire i giusti consigli e trovare la poltrona che fa per noi.

Dove inserisco la poltrona?

Al momento di arredare la casa, tutti siamo presi da una grande euforia che ci porta a scegliere i materiali giusti e gli stili che più ci piacciono. Tutti abbiamo passato pomeriggi interi nei mobilifici in cerca della cucina che abbiamo sempre sognato, del divano in pelle che abbiamo provato a casa di amici e delle piastrelle adatte al bagno dei nostri sogni. Quando abbiamo acquistato anche la camera perfetta per le nostre notti, e perché no, qualche mobile per il poggiolo, crediamo che il nostro compito sia finito. Solo quando torniamo a casa, dopo aver lavorato tutto il giorno, oppure badato ai figli, o semplicemente dopo una gita impegnativa, ci accorgiamo che avere una poltrona relax sarebbe il massimo in termini di comfort e riposo. Ricavare un angolo per una poltrona che permetta di adattarsi alle nostre esigenze posturali, oggi non è difficile e anzi, gli innumerevoli stili e materiali che sono in commercio ci vengono incontro per aiutarci nella nostra scelta. Esistono poltrone che sia adattano a soggiorni e cucine classiche, grazie ad un design studiato apposta per inserirsi in questi ambienti. Esistono anche poltrone relax dal design moderno, studiate per inserirsi agevolmente in un arredamento dalle linee pulite come va di moda oggi. Insomma trovare la giusta poltrona da inserire in un angolo della propria casa non è oggi un grosso problema.

Perché devo avere una poltrona relax?

Le poltrone relax di oggi sono dei veri e propri oggetti di design e tecnologia studiati apposta per massimizzare il tuo comfort e il tuo benessere. Tutti abbiamo alle spalle l’esperienza di un divano scomodo su cui siamo stati costretti a passare le nostre serate. Quando guardiamo la televisione, spesso ci accorgiamo di numerosi dolori che attraversano il nostro corpo, specialmente nella spina dorsale, nella parte cervicale o lombare, ma anche nelle gambe e nelle spalle. Spesso questi dolori sono causati da una postura scorretta che, se non cambiamo posizione spesso, o non ci alziamo ogni cinque minuti, si trasforma in scomodità prima e in dolore poi. Le posture scorrette, con il tempo, possono portare anche a delle patologie della colonna vertebrale, soprattutto nelle persone anziane o chi ha già problemi all’apparato muscolo scheletrico. Una poltrona relax è un oggetto studiato apposta per adattarsi alle esigenze di tutte le persone, sia per chi ha problemi di mobilità, e sia per chi semplicemente vuole abbandonarsi al riposo. La regolazione dello schienale e della pediera, assicurano all’utente la miglior posizione possibile per leggere un libro o guardare la televisione. La poltrona relax sarà un oggetto che cambierà radicalmente il tuo modo di concepire il benessere casalingo, e ti toglierà tutti i fastidi dati dalla scomodità del divano di casa.

la poltrona relax

Qual è la poltrona più adatta alle mie esigenze?

Il mercato delle poltrone relax ha avuto una evoluzione enorme negli ultimi anni. Grazie alle moderne tecnologie esistono poltrone di ogni tipo, dalle semplici regolabili a mano, alle motorizzate elettriche, alle riscaldabili, massaggianti e tutto quello che serve per garantire il miglior relax possibile all’utente. Ma come fare a scegliere tra tutti i prodotti che il mercato ci può offrire? Bisogna sempre partire dai propri bisogni. Le persone con problemi di mobilità, avranno di sicuro la necessità di avere una poltrona con movimento lift-alzapersona che permetta loro di alzarsi e sedersi in completa autonomia e sicurezza nella nuova poltrona di casa. In questi particolari casi bisogna di sicuro orientarsi verso poltrone motorizzate elettriche ad uno o due motori, in grado di regolare lo schienale e la pediera, ma anche di sollevarsi, per aiutare l’utente nel movimento di alzata e di seduta. Chi invece cerca solo il relax dopo una lunga giornata di lavoro o nel suo giorno libero, può anche optare per una poltrona manuale, che permette comunque la regolazione dello schienale e della pediera in modo da adattare la seduta alle proprie esigenze. Esistono poi in commercio delle poltrone studiate per coccolare l’utente in mille modi. Si possono quindi prendere in considerazione sia le poltrone massaggianti che quelle riscaldabili. Le poltrone massaggianti contengono al loro interno un meccanismo che effettua un massaggio in grado di stimolare la pelle e i muscoli superficiali di chi sta comodamente seduto, aumentando il benessere e la sensazione di relax.

316_1_1

Quali sono le caratteristiche principali di una poltrona relax?

Una poltrona relax si può immaginare come una poltrona classica, con un tocco di magia in più. Questo tocco di magia è dato da un meccanismo che permette la regolazione dei movimenti di pediera e schienale, e a volte anche di elevare la poltrona. Le parti da tenere in considerazione, quando si acquista una poltrona, sono quindi le classiche, cioè imbottitura, struttura e rivestimenti, più quelle specifiche, cioè il meccanismo e in alcuni casi i motori che lo azionano. Per quanto riguarda le caratteristiche classiche di una poltrona, è facile capire che più l’imbottitura, la struttura e il rivestimento, sono di qualità, e più sarà garantito sia il confort che la durata nel tempo. I rivestimenti ormai sono proposti in moltissimi materiali per adattarsi maggiormente alle esigenze delle persone. Ci sono i rivestimenti in pelle, in similpelle, gli antimacchia, i lavabile e il tutto proposto in una vastissima quantità di colori. Insomma, adattare una poltrona al proprio stile non è difficile, basta avere la pazienza di valutare tutte le opportunità in commercio oppure affidarsi agli esperti arredatori che possono consigliare nel modo giusto e far risparmiare tempo all’utente, guidandolo nella scelta della giusta poltrona relax.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.