Perché scegliere un magazzino automatico

Il magazzino automatico offre grandi benefici in termini di stoccaggio e soprattutto di produttività. Le soluzioni per realizzarlo sono diverse e vanno progettate con attenzione in base alle esigenze di frequenza di missione, agli spazi ed alle caratteristiche del prodotto da movimentare.

 

Dall’automatico pesante con transpallet ai miniload, passando per i verticali con piani traslanti e le macchine a shuttle, ogni dispositivo ha diverse caratteristiche di portata che determineranno la sua flessibilità, la sua velocità e la sua produttività complessiva.

 

La scelta del tipo di automazione più adatta ad una determinata situazione è parte integrante e importante della progettazione del flusso logistico complessivo ed è da questo che occorre partire per definire l’ambito di efficienza.

 

Le opportunità sono:

  • Automatico pesante: traslo pallet con caratteristiche di operatività adeguate alle esigenze di produttività oraria. La scelta è strettamente legata alla velocità e all’accelerazione che l’elemento meccanico può supportare in tutta sicurezza.
  • Miniload: macchina indicata per la gestione di cassette in cui sono stoccati i prodotti da immagazzinare.
  • Verticale: le applicazioni sono con tecnologia a piani traslanti, mentre le soluzioni a piani rotanti sono utilizzate per esigenze di produttività bassa. La macchina ha un’apertura con presentazione del vassoio di carico e lascia quindi ampia libertà di stoccaggio, compatibilmente con dimensioni e pesi.

 

Sono previste anche macchine a satellite sia mono che multilivello e si tratta di soluzioni che si adattano meglio a locali con soffitto basso, consentendo quindi una buona ottimizzazione degli spazi. Il magazzino automatico deve sempre essere integrato con il processo logistico, in virtù di uno studio preliminare che ne definisca la maniera migliore per rendere organici i flussi e garantire quindi precisione e rapidità delle operazioni.

 

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.