I nuovi Asus notebook: dai modelli di fascia business ai più economici

Il mercato della tecnologia, oggi, offre moltissime possibilità e, se si deve comprare un computer portatile nuovo, è davvero difficile scegliere nel mare di proposte, senza un minimo di orientamento. Forse la soluzione migliore per fare la scelta giusta è quella di andare in un negozio specializzato, dove gli apparati sono anche in esposizione, cercando tra le offerte di pc portatili e provare con mano quale risponde maggiormente alle proprie esigenze e quale piace di più.
Anche informarsi in rete, però, è una buona soluzione per cominciare a farsi un’idea, anche perché sono moltissimi i siti dove recuperare informazioni utili e confrontare le opinioni di altri consumatori.
Sono diversi i fattori e gli elementi da valutare nell’acquisto di un computer:
-praticità: in questo aspetto rientrano, per esempio, la grandezza dello schermo (più è grande, più è facile da leggere, ma è anche più pesante da trasportare), la tastiera (serve davvero il tastierino numerico?), il peso;
-componenti tecnici: quale processore include, quale scheda video, quanto è capiente l’hard disk. Questi elementi possono fare la differenza, per esempio, se si usa il pc per lavorare o solo per navigare sul web e controllare la posta, o, ancora, per giocare.
E’ difficile stabilire quale sia la marca migliore di computer portatili presenti sul mercato, ma ci sono alcune realtà che hanno fatto delle statistiche e molti test che risultano attendibili.
Un fattore che viene tenuto in considerazione, per esempio, è la percentuale di volte in cui un computer si rompe prima dei tre anni. Secondo uno studio di SquareTrade la Asus è il marchio più affidabile, con solo il 15,6% di possibilità di rottura.
Anche l’assistenza è un servizio che va valutato per cercare di individuare i brand migliori e anche in questo caso la Asus si piazza bene, al terzo posto, dopo Apple e Lenovo.
Quindi la Asus può essere un marchio da valutare, se si tra pensando di acquistare un nuovo noteboook. Individuato il fornitore bisogna poi capire quale è il prodotto più adatto. Se si cerca un pc professionale, la scelta deve ricadere sui modelli delle serie ASUS Pro P Essential e ASUS Pro B Advanced: affidabili, con ottime prestazioni, comodi da trasportare.
Se, invece, si ha bisogno di un portatile di fascia bassa, magari per casa, o come pc per il proprio figlio, ci si può orientare scegliendo tra le offerte Asus notebook EeeBook, la quale offre una grande varietà di modelli economici, che possono essere la soluzione ideale.
I modelli della Asus, infatti, partono da poche centinaia di euro, per arrivare ai 2000 euro del famoso Zenbook 3.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.