Il matrimonio a Lecce in masseria, tra storia ed eleganza

Negli ultimi anni vi è stata una riscoperta sempre più massiccia delle antiche tradizioni, anche nel settore dei matrimoni. Un tempo se si voleva celebrare e festeggiare un matrimonio a Lecce non avevi altra scelta se non quella di optare per le classiche sale ricevimenti, palazzoni in stile Luigi XVI, con architettura neoclassica che sfoggiavano statue di muse nei grandi parchi di erbetta all’inglese tutta uguale. Il mantra di queste location? Cibo in abbondanza di media qualità, grande caciara e matrimoni infiniti.

Alla fine di questo tipo di cerimonie ciò che rimaneva era l’illusione del ricordo di un buon matrimonio, divertente, speciale, ma la verità è che a distanza di anni ci si ricordava della sala ricevimenti, ma non di ciò che vi era dentro: gli sposi.

Fortunatamente, nonostante alcune coppie si ostinino ancora a far vivere queste tradizioni, da qualche anno a questa parte le nuove generazioni anno scoperto un patrimonio da sempre esistito nel nostro territorio e mai fino a questo momento sfruttato a pieno. Stiamo parlando delle Masserie.

Le Masserie, sparse in tutto il territorio salentino, un tempo venivano utilizzate dai cosiddetti “massari”, ovvero gestori dei latifondi, per la gestione appunto delle grandi terre che i proprietari terrieri davano in concessione. Col tempo si sono andate via via a spopolare fino a diventare dei veri e propri ruderi sparsi in tutta la provincia. Eppure le Masserie rappresentano l’essenza più vera del Salento, la sua vocazione agricola, la sua cucina povera ma nutriente, i suoi saperi e le sue stratificazioni culturali. Proprio grazie a questa vocazione che oggi molte di esse sono state adibite ad Aziende Agrituristiche o meglio ancora a vere e proprie location per matrimoni a Lecce e Provincia.

Un matrimonio in Masseria è qualcosa di magico, è un assaporare le vecchie tradizioni ma con modernità. Significa riappropriarsi della propria identità, scambiare parole con lentezza, assaporare i cibi con uno spirito nuovo, più autentico.

Il matrimonio in Masseria è completamente diverso da quello descritto sopra, innanzitutto è più “organizzato”, moderato ma affatto misero. La cucina è di un livello completamente diverso, perché dietro ad ogni piatto vi è uno studio profondo. Gli allestimenti richiamano le feste di paese caratteristiche di questa parte di Italia. La calce, i profumi di erbe aromatiche, il sapore del vento estivo, tutto concorre all’atmosfera del matrimonio, come una danza di persone ed elementi naturali.

Un matrimonio in Masseria significa, se vogliamo, onorare le vecchie tradizioni con uno spirito tutto nuovo, non vecchio, non scadente, bensì elegante e raffinato. Non perfetto, ma deliziosamente imperfetto.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.