I trend di arredamento a Lecce nel settore giardino

Il Salone del Mobile appena trascorso ha definito una regola ben chiara: il giardino si trasforma in living e non fa eccezione il settore arredamento a Lecce, anzi, ora più che mai il Salento diventa protagonista di soluzioni all’avanguardia e potenziali per sfruttare a pieno questa nuova tendenza.

Ma facciamo un passo indietro.

Prima della crisi economica l’ottimizzazione degli spazi e l’impatto ambientale che il settore arredamento aveva sull’umanità non erano argomenti che avevano la priorità, non come oggi almeno. In aggiunta tutto il settore manifatturiero italiano ne ha risentito e, nonostante il marchio Made in Italy, sempre più aziende hanno dovuto ricercare un nuovo approccio produttivo. In questo periodo però anche molte nuove aziende si sono affacciate sul panorama dell’arredamento.

Sebbene la crisi abbia rappresentato un momento di grande difficoltà è anche vero che ha costretto a cambiare il modo di ripensare la nostra vita, e quindi di conseguenza i nostri spazi, la nostra casa. Con la ripresa economica soprattutto due sono i trend nell’arredamento che hanno avuto maggiore risalto: l’attenzione sempre più alta all’ambiente e l’ottimizzazione degli spazi, anche quelli esterni.

Soprattutto quest’ultima caratteristica ha fatto sì che nascesse la tendenza di vedere il giardino, il patio o qualsiasi spazio esterno come un vero e proprio prolungamento del living, optando quindi per mobili componibili ma di qualità, realizzati con materiali semplici ma performanti, progettati e realizzati però con una grande attenzione all’ambiente, pensando quindi a materiali che siano anche biodegradabili o riciclabili.

Il proprio living outdoor si realizza anche combinando materiali comuni e non: si introduce quindi il teak, le materie plastiche tecnologicamente avanzate, e i tessuti lasciano spazio all’intreccio di materiali simili alla semplice corda.

A completare questa configurazione una serie di soluzione poste a protezione della nostra zona outdoor, come ad esempio pergolati, o strutture più imponenti ma tecnologicamente più avanzate. Oggi è possibile domotizzare qualsiasi cosa, anche queste zone, con apposite tettoie a scomparsa grazie ai telai più evoluti e ai tessuti migliorati.

Siamo sicuri che questa tendenza verrà accolta a piene mani dal territorio salentino che è emblema della bella stagione e degli spazi aperti. Nei vari showroom di rivenditori di arredamento a Lecce e interior designer già si possono scorgere le proposte dei brand più blasonati, come Nardi o Emu, accanto a brand meno conosciuto ma sempre di grande impatto, come i nuovissimi arredi della linea Flaako in alluminio.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.