Il trattore elettrico con sterzo servoassistito

Il trattore elettrico idoneo per il traino di rimorchi può spostare i carichi di un peso che raggiunge anche le 20 tonnellate. Grazie al lavoro svolto dallo sterzo servoassistito, che ha una pompa elettroidraulica, la manovra di aggancio al rimorchio viene sicuramente agevolata.

Sia il trattore elettrico che il trasportatore dispongono di un impianto elettronico di comando mentre l’unità di trazione e anche quella sterzante vengono collegati con il sistema di comando e per questo effettuano un controllo reciproco che permette di ottenere un funzionamento perfetto.

I sistemi frenanti indipendenti sono tre e si suddividono in quelli a disco anteriori – a lamelle posteriori che sono del tutto esenti da manutenzione e vengono azionati pigiando sul pedale tramite un lavoro idraulico, in quello manuale che agisce sulle ruote posteriori ed è di tipo meccanico e nella frenatura automatica che avviene attraverso il rilascio del pedale che controlla l’accelerazione. L’usura dei freni viene ridotta al minimo proprio grazie a questo triplo impianto.

Il servosterzo del trattore elettrico consente una guida semplice perché questo sterzo assicura un’ottima manovrabilità mentre il telaio è robusto e resistente agli urti. La protezione anticorrosione che viene effettuata su questi prodotti utili alla movimentazione del magazzino garantiscono una lunga durata di vita.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *