Scegli un saturimetro professionale N.O.R.I.S.

Noto anche come pulsiossimetro, il saturimetro è uno strumento elettromedicale che consente di misurare in modo indiretto e non invasivo la quantità di ossigeno – la saturazione, appunto – che caratterizza il sangue del paziente.

Un saturimetro palmareLa saturazione viene espressa con l’abbreviazione SpO2, ed è considerata nella norma quando si attesta su valori del 95-100%.
Contestualmente alla rilevazione di questo parametro, il saturimetro permette solitamente anche la misurazione della frequenza cardiaca, pertanto lo strumento consente al personale sanitario di avere indicazioni precise sulle condizioni del paziente.

Autorità in Italia nella fornitura di apparecchiature ed accessori elettromedicali, la N.O.R.I.S. srl di Parma mette a disposizione della propria clientela una vasta gamma di strumenti di misurazione dall’elevato contenuto tecnologico, estremamente affidabili. Ecco alcuni esempi dei saturimetri palmari a disposizione da N.O.R.I.S.:

• M30: per il monitoraggio istantaneo della SpO2 e della frequenza cardiaca
• M34: simile al precedente, ma per il monitoraggio continuo
• M100: mini-saturimetro portatile per il monitoraggio istantaneo
• M130: mini-saturimetro portatile per il monitoraggio continuo, consigliato per gli studi polisonnografici

Mentre gli ultimi due sono alimentati a batteria, i modelli M30 e M34 possono essere collegati anche ad una comune presa di corrente. Ma questi sono solamente alcuni dei tanti modelli proposti dalla N.O.R.I.S., che commercializza solo prodotti elettromedicali di aziende leader nel settore: per scoprirli tutti basta consultare l’ampio catalogo online sul sito noris-mdn.com.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *