Perché si dovrebbe mangiare fibra ogni giorno!

Il cibo è ovviamente una delle chiavi del benessere. Ci sono 1001 modi di mangiare sano, ma oggi volevamo concentrarci sulle fibre. Comune ed essenziale per il nostro corpo, le fibre meritano una deviazione! Oltre alle loro assunzioni di nutrienti, sono generalmente coinvolte nel miglioramento della salute!

Fibra: 2 tipi di fibre per vari vantaggi

Esistono generalmente 2 tipi di fibre. Il primo passo è conoscere le fibre solubili. Queste sono contenute nel cuore delle piante. Renderanno più facile la pulizia dell’ area intestinale e renderanno fluido lo sgabello per un transito ottimale.

D’ altro canto, si distinguono anche le fibre insolubili. A differenza delle fibre solubili, le fibre solubili non sono assimilate allo stesso modo, in quanto non sono correttamente digerite. La loro azione è tuttavia essenziale: accelereranno il transito intestinale ed eviteranno così i casi di costipazione. Per questo motivo, le fibre sono particolarmente indicate per gli attacchi emorroidi.

Quali cibi da mangiare?

Quindi sceglieremo alimenti ricchi di fibre. Questi alimenti sono generalmente classificati in 3 categorie distinte: frutta, verdura e alimenti amidacei.

Dal lato della frutta, si consiglia di utilizzare tutti i frutti in genere (mandorle, noci, nocciole, nocciole, ecc.) ma anche mele, un gran numero di frutti rossi, prugne, uva, datteri e altri fichi.

Anche per le verdure la scelta è varia. Così, tutti i legumi di fagioli o piselli saranno raccomandati, così come le patate o pomodori, campioni di fibre!

Infine, gli alimenti amidacei sono noti per la loro grande ricchezza di fibre, contenute ad esempio nei cereali (grano, avena, segale, ecc.). Altri esempi sono pasta, riso e semi di soia.

Le fibre sono quindi molto importanti, per mantenere un tono generale (in particolare sul viso in caso di doppio mento), ma non solo, come vedremo.

La fibra è efficace nella lotta contro gli emorroidi

Emorroidi sono noti per essere fastidioso e scomodo. Il disagio e talvolta anche il dolore possono diventare un vero dolore nella vita quotidiana. Per questo motivo, anche se è consigliabile trattarlo a lungo termine, è interessante interessarsi ad alcuni consigli per alleviare dolore e disagio a breve termine. Ecco i nostri 3 consigli per praticare urgentemente se si soffre di crisi!

Usa il freddo per alleviare le tue emorroidi

Il freddo ha molti vantaggi! Oltre a raffreddarci in estate, ha una capacità anestetica molto interessante da usare in caso di attacco di emorroide. Per fare questo, riempire una tasca con cubetti di ghiaccio e coprire la zona infiammata mentre si cerca di rilassarsi, sdraiato sul vostro stomaco. Le proprietà anestetiche del freddo vi allevieranno in pochi minuti. Non applicare mai i cubetti di ghiaccio direttamente sull’ area perché potrebbero bruciare!

Dire no alla carta igienica

Carta igienica è nemico delle emorroidi! Usandolo, si aumenta l’ irritazione dell’ ano. Pertanto, è importante ridurre al minimo l’ uso di quest’ ultimo. So che non è facile… Tuttavia, quando è possibile, preferisci asciugamani, più morbidi o semplicemente sciacquare con acqua se sei a casa.

Ricordarsi di bere molta acqua per alleviare le emorroidi

Un ultimo consiglio, ma non meno importante, è quello di bere molta acqua. Proprio come si dovrebbe mangiare fibra per garantire un transito ottimale, l’ acqua è il vostro alleato migliore nella lotta contro gli emorroidi.

One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *