Bagaglio a Mano: come scegliere quello giusto

Scegliere il bagaglio a mano perfetto per le proprie necessità non è sicuramente semplice: in commercio infatti è ormai possibile imbattersi in tantissime tipologie di valigie e non sempre si riesce ad individuare quella che più soddisfa le proprie esigenze. Ed ecco che basta davvero poco per acquistare un prodotto che, col tempo, non sarà adatto ai propri spostamenti.

Il trolley resta una delle soluzioni più indicate e raccomandate poiché cela numerosi vantaggi in più. Innanzitutto è facile da trasportare, in particolare se si devono affrontare spostamenti con i mezzi di trasporto o percorrere molta strada a piedi, in questo modo non bisognerà ritrovarsi con un enorme un peso sulle spalle o sulle braccia come avviene con l’uso di zaini o borsoni.

I trolley sono inoltre dotati di cinghie all’interno, che assicurano un sistema strategico per evitare che i vestiti si sgualciscano. Questo accessorio è anche leggero e al tempo stesso resistente e duraturo, quindi aiuta a prevenire eventuali danneggiamenti provocati dal trasporto e dagli spostamenti. Allo stesso modo, grazie alla sua struttura solida, permette di tenere al sicuro tutto l’occorrente al suo interno.

Il trolley è un bagaglio a mano estremamente versatile poiché è reperibile sotto forma di diverse tipologie: rigido, in tessuto o dotato di due o quattro ruote. Scegliere il bagaglio a mano giusto significa sicuramente puntare innanzitutto ad un prodotto più duraturo e resistente, soprattutto nel caso in cui, per mancanza di spazio, la compagnia aerea decida di imbarcarlo all’interno della stiva.

Molto successo lo stanno riscuotendo anche i trolley a quattro ruote poiché hanno la caratteristica di essere trascinati verticalmente e quindi richiedono minore energia. Sul web è possibile confrontare tantissime tipologie di bagaglio a mano tra zaini, trolley, valige e borsoni di ogni tipo e colore che si adattano ad ogni preferenza e ad ogni fascia di prezzo. Seguendo questi utili accorgimenti su come scegliere il bagaglio a mano giusto sarà possibile intraprendere la propria meta in totale serenità risparmiando eventuali tasse aggiuntive al momento dell’imbarco.

Bagaglio a mano rigido o in tessuto?

Un altro dilemma che può tormentare qualsiasi viaggiatore è la scelta del materiale del bagaglio a mano. Rigido o in tessuto? Quali sono i pro e i contro di questi materiali?

In alcuni casi il bagaglio in tessuto può celare diversi vantaggi: un trolley rigido ad esempio è senza ombra di dubbio più robusto e resistente agli urti ma il suo peso sarà sempre superiore ad un bagaglio in tessuto.

Prediligere ad esempio un trolley in tessuto permette di trasportare con sé un accessorio leggero che non richiede alcuna fatica e può rivelarsi più pratico e maneggevole con la differenza però che non sarà impermeabile come un bagaglio a mano rigido. Un altro vantaggio è quello di avere una capienza maggiore rispetto quello rigido, quindi è la soluzione perfetta per inserire al suo interno gli ultimi acquisti senza il timore di non avere più spazio. Inoltre, un bagaglio a mano rigido, nonostante il materiale solido, potrebbe spaccarsi con più facilità rispetto quello in tessuto col passare del tempo.

Un bagaglio a mano in tessuto può essere una soluzione funzionale ed utile, qualsiasi sia la scelta di questo tipo di valigia anche il colore può celare diversi vantaggi. In genere si prediligono i bagagli a mano di colori scuri ma optando per un colore più vivace sarà possibile individuarlo immediatamente qualora dovesse essere collocato in stiva.

Infine, se la vostra scelta è un bagaglio a mano di colore scuro potrete comunque personalizzarlo a vostro piacimento applicando su di esso un’etichetta oppure un nastro del vostro colore preferito che donerà anche un tocco di vivacità alla vostra valigia al fine di renderla sempre ben riconoscibile.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.