Scegliere i componenti del PC per un’esperienza di gaming e streaming eccezionale

Assemblare il tuo PC da zero ti dà il controllo completo sulle caratteristiche che desideri, così come l’opportunità di risparmiare denaro (la maggior parte dei componenti può essere trovata su amazon.com a un prezzo ragionevole). Tuttavia, il concetto può essere intimidatorio. Dovrai trovare i componenti, assemblarli, risolvere i problemi di configurazione che potrebbero sorgere, testare tutto e installare un sistema operativo, il che richiede molto più tempo rispetto al semplice acquisto di un computer.

Eppure, una volta che inizi, il processo non è così difficile. Chiunque può costruire un PC su misura con l’assistenza appropriata. Di conseguenza, abbiamo compilato un breve elenco di cose che devi sapere. Vai avanti e metti insieme il tuo computer per gaming e streaming pezzo per pezzo.

  • CPU (estremamente importante):

 

Il tuo CPU non solo ti aiuta a giocare, ma ti aiuta anche a trasmettere il tuo materiale quando fai lo streaming. Esistono tecniche come la codifica hardware per ridurre notevolmente lo stress sul CPU, queste vengono adottate perché il CPU è veramente importante.

  • Scheda grafica (molto importante):

Il valore della tua scheda grafica è determinato dal tipo di videogiochi che desideri giocare e trasmettere in stream. Per giocare alla maggior parte dei videogiochi di un certo livello, te ne servirà una abbastanza buona. Le schede grafiche per gaming, d’altra parte, sono consigliate da scegliere in una gamma media alta praticamente per qualsiasi PC desktop. Tieni presente che le scelte di codifica hardware (per uno streaming migliore) variano a seconda delle schede grafiche. NVIDIA e AMD si contendono il titolo di chi offre più possibilità di codifica hardware quindi sta a te controllare chi dei due propone la scheda migliore al momento del tuo acquisto.

  • Archiviazione dati (molto importante):

Se desideri registrare i tuoi videogiochi, l’archiviazione rapida ti consentirà di farlo senza subire alcun ritardo (lag). Se hai la possibilità di utilizzare più dispositivi di archiviazione, ti consigliamo di utilizzare un disco solid state (SSD) per il tuo sistema operativo e i videogiochi e un disco rigido tradizionale per la registrazione.

 

  • RAM (importanza da moderata ad alta):

La RAM è fondamentale se fai streaming live perché stiamo aggiungendo una nuova attività ai nostri videogiochi: la codifica. La dimensione dei videogiochi per PC di oggi è enorme. Normalmente abbiamo bisogno di più RAM per far funzionare i videogiochi più recenti man mano che le loro dimensioni crescono. Avere più RAM può aiutarti a evitare diminuzioni della frequenza dei fotogrammi mentre stai esaurendo la memoria.

  • Scheda madre e alimentatore (moderata importanza):

Sebbene nessuno dei due componenti sia fondamentale per il processo di streaming, una scheda madre o un alimentatore difettosi possono causare il guasto di altri componenti. Quando le parti di qualità giocano un ruolo così importante nell’affidabilità della tua attrezzatura, è un gioco da ragazzi investire in esse.

 

  • Soluzioni per dissipatori di calore e raffreddamento (importanza moderata):

Questo dipende in gran parte dal PC che stai utilizzando e dalla configurazione dei componenti. La maggior parte dei recenti CPU Intel non riscaldano più come una volta e la maggior parte dei processori AMD è dotata di un dissipatore di calore di alta qualità. Questo non sarà un grosso problema, ma se noti che il tuo PC si surriscalda, noterai anche successivamente un throttling e fps in calo. Se sei preoccupato per il surriscaldamento del tuo PC, esegui uno stress test prima dello streaming.

 

  • Cuffie (importanza da moderata a elevata):

Il suono è essenziale per immergersi nei videogiochi. Quando acquisti una cuffia da gaming, la prima domanda che dovresti porti è quale piattaforma di gaming utilizzi. Le cuffie con connettore da 3,5 mm sono generalmente sempre compatibili con tutte le console e col PC. Tieni presente che, poiché le console dipendono dal software di cui fanno parte, potrebbero non offrire sempre tutte le funzionalità. L’esempio più comune è il suono surround virtuale. Quindi se per esempio la tua scelta ricade su di una cuffia con connettore USB e vuoi usarla sia col PC che con una game console, assicurati che sia  compatibile con ambo e due. Detto questo, se la cuffia e destinata ad un uso esclusivo al PC, allora non dovrebbero esserci problemi.

 

  • Monitor (importanza da moderata ad alta):

Quando cerchi un monitor gaming che soddisfi le tue esigenze, tieni a mente i seguenti punti:

  • dimensioni e risoluzione dello schermo, frequenza di aggiornamento
  • tempo di risposta
  • tipi di pannello
  • freesync e g-sync
  • colore
  • qualità di costruzione
  • connesioni

 

  • Ultimo consiglio: ricordati di rispettare il tuo budget

     

Devi accontentarti di un budget ed essere realistico nelle tue aspettative. Calcola un prezzo che sei disposto a spendere e lascia un po’ di spazio nel tuo budget nel caso in cui desideri spendere un po’ di più su quel CPU o scheda madre.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.