Alla fine il tanto atteso incremento del tasso di interesse da parte della Federal Reserve è arrivato. Nella serata di ieri l’istituto centrale americano ha infatti deciso di alzare il costo del denaro da 0,50% fino a 0,75%, generando subito forti...