Non è musicoterapia. Associare il termine musica a quello di ospedale fa pensare alla cosiddetta musicoterapia. Non c’è nessuna intenzione nel musicista di rivolgersi alla parte malata del paziente per indurre in lui cambiamenti positivi o miglioramenti chimici; vuole, invece, entrare...